Ogni percorso di innovazione che si rispetti non può che nascere dal rispetto della natura e del suo ecosistema. Questo concetto è l’elemento caratterizzante del processo di identità territoriale che spinge Cantine Ermes a realizzare, anno dopo anno, progetti e azioni mirati alla tutela dell’ ambiente, privilegiando tutte quelle pratiche che consentano un impatto ambientale ridotto.
In particolare le politiche aziendali di sviluppo sostenibile ed ecocompatibile che danno indirizzi produttivi specifici quali:
  • null

    riduzione dei consumi ed ottimizzazione delle risorse produttive;

  • null

    uso efficace dell’energia, grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico di 151 Kw che produce annualmente circa 454 Mw, quindi una riduzione delle emissione di CO2 in ambiente di circa 200 tonnellate annue;

  • null

    gestione responsabile delle risorse idriche;

  • null

    formazione dei propri collaboratori affinché i principi di eco-sostenibilità siano perseguiti in tutti i livelli produttivi;

  • null

    implementazione del Sistema di Gestione Ambientale conforme alle più attuali norme ISO 14001:2004;

  • null

    miglioramento del livello qualitativo delle produzioni al fine di tutelare il consumatore dal punto di vista di sicurezza alimentare attraverso le certificazioni: