La storia di Cantine Ermes affonda le sue radici in un recente passato di distruzione e ricostruzione. Nella notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968, un terremoto di devastanti proporzioni cancellò parte dei piccoli centri della Valle del Belìce: Gibellina, Salaparuta, Poggioreale, Partanna, Santa Ninfa, Salemi, Santa Margherita di Belìce, Montevago e Sambuca di Sicilia. Ma è proprio da quella stessa terra, che così tanto ha tolto ma che tanto è stata generosa, che un gruppo di giovani viticoltori ha deciso di ripartire, intraprendendo un percorso di crescita e di riscatto sociale ed economico che si è concretizzato nel 1998 con la costituzione di Cantine Ermes, la cui sede si trova proprio nel cuore della Valle del Belìce, tra i comuni di Gibellina e Santa Ninfa.
Rosario di Maria
Presidente
Paolo Di Maria
Direttore Generale
Rosario di Maria
Presidente
Paolo Di Maria
Direttore Generale
Giuseppe Clementi
Direttore tecnico
Pino Oddo
Direttore imbottigliamento
Giuseppe Clementi
Direttore tecnico
Pino Oddo
Direttore imbottigliamento
Pietro Parisi
Direttore Commerciale
Angelo Morando
Export Director Oenologist
Pietro Parisi
Direttore Commerciale
Angelo Morando
Export Director Oenologist
Alessandro Parisi
Responsabile marketing e comunicazione
Vito Bonanno
Responsabile Qualità
Alessandro Parisi
Responsabile marketing e comunicazione
Vito Bonanno
Responsabile Qualità
Oggi Cantine Ermes è una delle realtà produttive più importanti dell'Isola, con i suoi 1.200 soci e circa 5.000 ettari vitati
dislocati tra le province di Trapani, Agrigento e Palermo, dove si coltivano con passione e sacrificio le migliori selezioni di varietà autoctone ed internazionali.
0
SOCI

Millennians (15-35 anni) – 17%
Generation x (36-51 anni) – 36%
Baby boomers (52-69 anni) – 40%
Silent Generation (over 70 anni) – 7%
Società – 11

0
ETTARI

Sicilia – 60% autoctoni e 40% internazionali
Veneto (Mansuè) – 88% autoctoni
e 12% internazionali

0
CANTINE

Gibellina
Marsala – Mansuè
Salemi – Santa Ninfa

0
ADDETTI

Direzione – amministrazione e controllo – marketing – commerciale – tecnici – operai

Garantiamo così l’efficacia e la costanza di tutte le procedure di controllo del Sistema-qualità che coinvolge ogni processo produttivo, obbligandoci a una ricerca sistematica delle più innovative soluzioni di controllo e gestione. Ogni singola fase di crescita in vigna viene monitorata con cura dal nostro staff di agronomi, che selezionano le uve migliori destinandole ai vari progetti e mantenendo sotto controllo tutto il processo produttivo in pianta.
Grazie alla profonda conoscenza del territorio ed all’utilizzo di strumenti, tecnologie innovative e procedure di controllo di gestione che coinvolgono ogni processo produttivo, monitoriamo ogni fase della vita del vigneto, dalla potatura alla vendemmia, fino alla bottiglia. Tutto questo, viene coordinato dalla direzione tecnica che coordina da uno staff di agronomi che agiscono a stretto contatto con i soci.
0
DI BOTTIGLIE NEL MONDO
Presenti in 22 paesi